Emergenza educativa?

Ostia. Scuola media inferiore.

Un’alunna offende una compagna di classe. Una professoressa rimprovera la prima alunna. Questa avverte, con il cellulare, la madre che attende l’insegnante all’uscita della scuola e la aggredisce. Arrivano i Carabinieri. La mamma (40 anni) e un’altra figlia (20 anni) insultano, minacciano e strattonano i militari. Vengono arrestate e portate in caserma dove arrivano altri due familiari. Anche loro urlano e insultano i Carabinieri.

E’ capitato a Ostia, ma forse potrebbe capitare anche altrove. Emergenza educativa?

Annunci
Published in: on 20 maggio 2010 at 22:14  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2010/05/20/emergenza-educativa/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. E’ emergenza educativa, ma dei genitori prima che dei ragazzi. Troppi i genitori che lasciano i figli a pomeriggi interi con la tv e internet sempre disponibili; troppi i genitori che delegano ad altri il compito educativo dei propri figli stupendosi poi se quello che sembrava un dolce e tenero bambino sa essere molto maleducato e cattivo; troppi i genitori che non leggono libri o giornali e si rincretiniscono con le trasmissioni tv sempre più tutte ugualmente idiote…insomma l’emergenza educativa c’è, ma non riguarda solo i figli!!

  2. E’ un problema grosso. A parer mio, i telefonini lasciati ai ragazzi, indiscriminatamente, non sono il “massimo”, perché spesso ti trovi che hanno già telefonato a casa e c’è da stare attenti perché possono uscire anche da scuola senza avvisare “chi di dovere” a scuola. Secondo me, devono “dare una mano anche i genitori” e far capire ai ragazzi che certe regole vanno rispettate: non si può telefonare da scuola per ogni cosa, non so: sono molto perplessa…

  3. Bhè…credo di sì.
    Non per giustificare il fatto, ma quanto ci viene fatto vedere alla tv (o scritto sui giornali) sul comportamento tenuto da chi in teoria dovrebbe tenerne uno corretto, sia nei confronti della magistratura che in quelli della società…non è che sia molto distante dalla notizia.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: