Grazie, presidente Chiti

“Mi auguro che la Corte prenda atto della legislazione italiana e del Concordato del 1984 e non crei un problema che rappresenterebbe una forzatura nei confronti di un Paese: che un simbolo, religioso ma presente anche nella radice storica e culturale nostra e di altri Paesi, venga rimosso”. Cosi’ il Vice Presidente del Senato, Vannino Chiti a One-O-Five Live, il canale in italiano della Radio Vaticana, commentando l’esame del ricorso presentato dall’Italia presso la Corte di Strasburgo contro la sentenza che impone di togliere il crocifisso dalle aule.
  “La prima difesa presentata dal Governo – sottolinea Chiti – fu del tutto sbagliata, basata su argomenti politici e non giuridici. Il ricorso e’ stato invece portato avanti bene e lo abbiamo sostenuto perche’ su questi temi non esistono maggioranza o opposizione ne’ destra o sinistra”.

Grazie, presidente Chiti.

Annunci
Published in: on 2 luglio 2010 at 18:52  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2010/07/02/grazie-presidente-chiti/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: