Umiliati e umili

Un amico – non solo laico ma per sua stessa, orgogliosa, definizione laicista – ama prendere in giro i preti e tutta la “ditta”. Sostiene che “preti e monache cercano di fregarti sempre, anche con i giochini di parole”.

Ma non è un gioco di parole un passaggio del teologo Severino Dianich a Pistoia sulla “situazione attuale della chiesa” quando è ricorso – e non è stato certo il primo – al rapporto fra “chiesa umiliata” e “chiesa umile”.

Per Dianich una delle speranze possibili è che dalla prima si possa transitare alla seconda. E, magari, le “umiliazioni” degli ultimi tempi (su cui tante cose ci sono da dire) potrebbero perfino agevolare il passaggio a una “umiltà”, nella chiesa, certo più evangelica.

Annunci
Published in: on 8 settembre 2010 at 07:24  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2010/09/08/umiliati-e-umili/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. 8 Settembre 2010

    Voglio essere sincero.
    Non mi piace l’attuale traduzione delle Sacre Scritture così come si proclamano e si ascoltano durante la Santa Messa.
    Mi si perdoni, pertanto, se, per il mio commento a questo Post, faccio riferimento al vecchio testo e continuerò a farlo in futuro, in occasione d’altri commenti ad altri brani delle Sacre Scritture.
    Dice Gesù (Luca 18, 14):”…chi si esalta sarà umiliato e chi si umilia sarà esaltato”.
    Direi io:”…Chi si umilia con umiltà sarà esaltato e chi si umilia con l’ambizione d’essere esaltato sarà umiliato”.
    Ho citato il versetto finale di Luca 18, 14.
    Sono, praticamente, le stesse parole di Luca 14, 11.
    Mi lascia perplesso l’episodio a cui fanno riferimento.
    Sembra, infatti, che Gesù voglia dire:”Siate furbi! Occupate l’ultimo posto e, in questo modo, qualcuno vi chiederà d’occupare il primo!”.
    Penso, invece, che, chi occupa l’ultimo posto (facendolo con umiltà)abbia il dovere di lottare con tutta la forza della propria umiltà per conservarlo.
    Non riesco, a questo proposito, a fare a meno di pensare a Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo di Lisieux ed alla sua bellissima Catechesi sull’ultimo posto.

    Luca Lapi

    MITTENTE:LUCA LAPI
    luca.lapi@alice.it oppure luca.lapi@aliceposta.it
    CON CASELLA POSTALE 166
    50032 BORGO SAN LORENZO (FI)
    PARROCCHIA DI SAN LORENZO A BORGO SAN LORENZO
    UNITA’ PASTORALE DI BORGO SAN LORENZO, OLMI, SAN CRESCI-SAGGINALE, PIAZZANO
    VICARIATO DI MUGELLO EST
    ARCIDIOCESI DI FIRENZE
    MINISTRO STRAORDINARIO DELL’EUCARISTIA
    MEMBRO ELETTO NEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE DI BORGO SAN LORENZO


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: