“Allenarsi per la vita”

Lo ha scoperto “Famiglia Cristiana” e oggi è su molti giornali: il “protocollo d’intesa” tra due ministeri (Istruzione e Difesa), il Comando Militare dell’Esercito e l”Ufficio Scolastico della Lombardia per avvicinare i giovani al mondo militare.

Allenarsi per la vita” – questo il titolo del documento – sta scatenando decise reazioni nel variegato mondo pacifista ma anche in chiunque si interessa di tematiche educative.

All’inizio di un decennio nel quale, come Chiesa italiana, ci occuperemo dei tanti aspetti della cosiddetta “sfida educativa“, pare impossibile non farci interrogare dalla domanda (“E’ questa la scuola che vogliamo per i nostri figli?“) posta da Flavio Lotti, coordinatore al Tavolo della pace.

Annunci
Published in: on 24 settembre 2010 at 06:15  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2010/09/24/allenarsi-per-la-vita/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Come prima reazione sono rimasto allibito e incredulo, poi l’indignazione é divenuta incontenibile e rabbiosa. Si, sono indignato e anche…
    Come insegnante mi sento offeso nella mia professionalità e come cittadino mi vergogno di appartenere a un Paese che, probabilmente, recepirà questa ennesima provocazione nella totale indifferenza.
    Se c’è un cardinale che sogna un nuovo impegno politico del laicato cattolico, io coltivo un altro sogno come risposta a questa proposta (non oso definirla educativa) intimamente guerrafondaia. Sogno che il laicato cattolico, quello cresciuto all’ombra dell’insegnamento di De Gasperi, Dossetti , La Pira e tanti altri scenda in piazza per gridare forte che la scuola italiana ha bisogno di ben altro che della reintroduzione camuffata del paramilitare.
    Se é in atto una sfida educativa, come dicono i vescovi, su quali terreni si deve misurare? Questa non é l’occasione di gridare alto e forte? Oppure una certa prudenza storica e diplomatica consiglierà ancora una volta di bisbigliare qualcosa, bisbigliare affinchè il Paese non si svegli!
    LIBRO E MOSCHETTO, ITALIANO PERFETTO. Ecco la soluzione della Gelmini e di La Russa alla crisi della scuola italiana.
    “La situazione é drammatica ma non é seria” diceva il grande Flaiano.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: