La pelle “seconda” secondo il web

Il web come “seconda pelle”, come “nuovo contesto esistenziale” nel quale, volenti o meno, siamo comunque immersi.

Aprendo il convegno “Diocesi in rete” con i responsabili degli uffici Comunicazioni Sociali, il portavoce dei vescovi italiani – don Domenico Pompili – è partito da questo concetto invitando anche a riflettere su un aspetto: per la comunità ecclesiale il problema, oggi, non è tanto come utilizziamo i media ma come il nuovo contesto dei media ci sta cambiando.

Ovvero se, all’inizio del nuovo decennio, siamo in grado di comprendere -come “minoranza creativa” – i termini nuovi di una “sfida educativa” fortemente condizionata proprio dalla rete.

Annunci
Published in: on 23 novembre 2010 at 21:42  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2010/11/23/la-pelle-seconda-secondo-il-web/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: