L’eclisse della legalità

In un giorno che l’ONU dedica alla lotta contro la corruzione (e in giorni, in Italia, in cui non si fa altro che parlare di “compravendita” di parlamentari … auguriandoci che non sia vero ciò che si legge circa il … mercato a Montecitorio in vista dell’imminente fiducia), ecco due ottimi spunti. Per riflettere e agire.

Uno viene da lontano. E’ un documento (“Educare alla legalità“) diffuso 19 anni fa dalla Conferenza Episcopale Italiana. Ecco la conclusione: “Proprio grazie al dono della carità, ai credenti è chiesto di farsi, all’interno dell’attuale società, coscienza critica e testimonianza concreta del vero segno della legalità”.

Il secondo, e concretissimo spunto, è proprio di queste ore. Viene da “Libera“, associazione in cui sono molti i credenti che si ritrovano nella voglia di battersi per giustizia e legalità.
Mi riferisco alla campagna contro la corruzione che l’associazione di don Luigi Ciotti propone intendendo raccogliere almeno un milione e mezzo di firme da inviare al Presidente Napolitano.
A lui si chiede di intervenire, come riterrà più opportuno, affinché governo e Parlamento ratifichino quanto prima e diano concreta attuazione ai trattati, alle convenzioni internazionali e alle direttive comunitarie in materia di lotta alla corruzione nonché alle norme, introdotte con la legge Finanziaria del 2007, per la confisca e l’uso sociale dei beni sottratti ai corrotti.

Si può firmare anche on line dal sito di “Libera”. Le cartoline possono essere sottoscritte, a Pistoia e dintorni, al Circolo parrocchiale Oscar Romero di Santomato, alla Bottega del Commercio Equo e Solidale L’Acqua Cheta e alla Bottega del Commercio Equo e Solidale di Agliana.

“Il cristiano – scrive “Educare alla legalità” – non può accontentarsi di enunciare l’ideale e di affermare i principi generali. Deve entrare nella storia e affrontarla nella sua complessità, promuovendo tutte le realizzazioni possibili dei valori evangelici e umani della libertà e della giustizia”.

E’ possibile essere cristiani e accettare “l’eclissi della legalità” in cui siamo immersi?

Annunci
Published in: on 9 dicembre 2010 at 17:45  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2010/12/09/leclisse-della-legalita/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: