Se il “lato b” di Belen batte i monaci trapisti per 40 a 0

Per certe ipocrite sdolcinature natalizie, va benissimo che le sale cinematografiche delle nostre città facciano vincere i cinepanettoni. E’ il mercato, bellezza !

Quello che un po’ dispiace – da amante del cinema di qualità e da indifferente rispetto a cinepanettoni che mi vanto di non averne mai visti neppure uno – è la rapida sparizione, dalle sale, di film realizzati anche per far riflettere.

Uno per tutti – mi dicono sublime. Io non ce l’ho fatta a vederlo – è il francese Des hommes et des dieux sui monaci trappisti uccisi 15 anni fa in Algeria.

Oggi, per Natale, mi sarebbe piaciuto vederlo.

Ho guardato il tabellino con i film in Toscana: ho contato per quaranta (40) volte il cinepanettone con il “lato b” di Belen e una sola volta – a Pontedera, onore al cinema “Agorà” di Pontedera per una scelta alternativa – il capolavoro sul monastero di Tibhirine.

Annunci
Published in: on 25 dicembre 2010 at 18:14  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2010/12/25/se-il-lato-b-di-belen-batte-i-monaci-trapisti-per-40-a-0/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Lodi al cinema Agorà di Pontedera, dunque, che onora il significato greco del suo nome.

    Alessandro Tonarelli


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: