Che bello il documento finale della Settimana Sociale !!!

… Salvaguardare la democrazia … non stravolgere l’impianto della Costituzione … rendere ineleggibile chi ha pendenze con la Giustizia … impegnarsi per la lotta alla criminalità organizzata, per la democrazia interna nei partiti, per riformare la legge elettorale restituendo al cittadino ai potere di scelta, per un federalismo che sia solidale e non schiacci i più deboli …

A scrivere questo, e molto altro di assai avanzato e chiaro, affidando un forte compito al laicato cattolico italiano, a chi da credente si impegna in politica e nel sociale, è il documento finale uscito dalla 46ma “settimana sociale” dei cattolici svolta qualche mese fa in Calabria. In altre parole è la Chiesa Cattolica Italiana.

Il documento integrale, scaricabile dal sito della Conferenza Episcopale Italiana (www.chiesacattolica.it) va conosciuto e iniziato ad applicare. Lasciatemi non nascondere una forte soddisfazione per una Chiesa che parla questo linguaggio.

Annunci
Published in: on 13 marzo 2011 at 19:07  Comments (2)  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2011/03/13/che-bello-il-documento-finale-della-settimana-sociale/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Da leggere in Chiesa, al posto dell’omelia, a tutte le Messe della prossima domenica!

  2. Era ora meglio tardi che mai ora alle parole devono seguire i fatti perchè i vescovi e le gerarchie ecclesiastiche tornino credibili


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: