Lou Reed e i monaci.

Si abusa troppo del concetto di “sfida. Ma quella dei monaci pistoiesi che reggono le parrocchie di San Paolo e di San Filippo, mi pare davvero una gran bella “sfida”.

Con un centinaio di giovani volontari e il coinvolgimento di un movimento ecclesiale (Rinnovamento nello Spirito) da stasera e fino a domenica prossima, in occasione del festival cittadino dedicato alla musica blues, fanno “evangelizzazione di strada”.

In altri termini: tengono aperte fino a notte fonda le due chiese e girano per le strade del centro storico invase da giovani alla ricerca di buona musica (qualcuno, forse, cerca pure lo sballo) offrendo una alternativa radicale. Molto radicale. Davvero molto radicale: Gesù Cristo.

Mi piace, questa sfida, perchè non teme la realtà. Non teme gli sfottò, le ironie, magari qualche bestemmia. Non teme l’indifferenza, magari potenziata da gradazioni alcooliche. Non ha paura del mondo così com’è, non si contrappone, non agita spettri da crociata, non si scandalizza. Ma, semplicemente, si propone. Al popolo arrivato nella piazza medievale per ascoltare – davanti alla cattedrale e al Battistero – tale Deborah Dyer, meglio conosciuta come “Skin“, la sfida dei monaci di Gerusalemme propone una musica diversa. Non si contrappone, ma si integra. Non giudica, ma supera.

La “missione di strada” con il giovane popolo del blues che domenica ascolterà un mito come  Lou Reed parte, stasera, con un grande vecchio: il cardinale Silvano Piovanelli.

Annunci
Published in: on 8 luglio 2011 at 08:05  Lascia un commento  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2011/07/08/lou-reed-e-i-monaci/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: