Onda su onda

 Che bello, per Natale, essere un po’ cattivi …

Ho letto che un bravo comico toscano – uno di quelli che per dire due bischerate negli spot di una grande aziende della telefonia mobile – presumo guadagni vagonate di soldi su cui, spero, almeno ci paghi quel 43% di tasse e trattenute che noi dipendenti ci vediamo sottrarre ogni mese dai nostri (peraltro bloccati) stipendi – giorni fa è andato a trovare i bambini malati nel Mayer a Firenze. Vestito da Babbo Natale. Portando doni e, immagino, allegria.

Si dà il caso che non mi dimentichi una bella inchiesta di “Report“, subito passata come ovvio nel dimenticatoio, sulla incidenza nelle forme tumorali (comprese quelle nei bambini, sempre più precoci utilizzatori di telefonini) delle onde causate proprio dai telefonini cellulari. Ancora nulla è certo, ma dall’OMS (Organizzazione Mondiale Sanità) è arrivato un pesante allarme che avrebbe dovuto, se non altro, far scattare il laicissimo principio di precauzione. Invece nulla è scattato: facile presumere anche a causa dei fortissimi interessi delle aziende che commissionano spot ai tanti comici come il nostro amico toscano che poi va a trovare i bambini colpiti anche da leucemie.

Al posto suo (io che molto lo invidio per quelle valangate di soldi guadagnate con quella facilità) farei esattamente al posto suo: finché mi pagano, girerei gli spot. Ma sono (quasi) sicuro che eviterei di farmi vedere, al Mayer di Firenze, vestito da Babbo Natale …

Annunci
Published in: on 25 dicembre 2011 at 08:12  Lascia un commento  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2011/12/25/onda-su-onda/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: