Pistoia-capitale. Del verde? No: della depressione.

Leggo, sull’ultimo numero di Toscana Oggi, un pezzo molto interessante del mio amico Marco Lapi sul consumo degli antidepressivi nella nostra regione. E’ basato su dati di ARS (Agenzia Regionale di Sanità della Toscana) e lancia un allarme sugli elevatissimi livelli di prescrizione, da parte dei nostri medici di famiglia, di farmaci contro quella malattia chiamata depressione.

Se la Toscana è la regione italiana dove si consumano più farmaci (addirittura il 50% in più rispetto alla media nazionale) è la provincia di Pistoia che si colloca al primo posto in assoluto per questo tipo di consumo. Siamo, dunque, primi in Italia.

I dati sul consumo di antidepressivi sono riferiti al 2010 e alle “dosi definite giornaliere” (ddd) per mille abitanti al giorno. Nella provincia di Pistoia ogni giorno vengono consumate 67,85 ddd ogni mille abitanti mentre la media toscana (pure elevatissima rispetto a tutte le altre regioni) si ferma a 56,37. Molto peggio degli uomini (39,75 ddd) stanno – in provincia di Pistoia – le donne (con un picco di 90,23 ddg).

Da notare una curiosità: se Pistoia – sul consumo di antidepressivi – sta al primo posto nella classifica fra le province toscane, la confinante Prato sta all’ultima (44,61 ddd per mille abitanti).

Un altro aspetto evidenziato nella ricerca di Regione Toscana (il rischio suicidi) vede situazioni preoccupanti nell’intera montagna (per quanto ci riguarda la Montagna Pistoiese) anche se da un punto di vista generale il ricorso al suicidio presenta, nell’ultimo ventennio, una certa diminuzione.

Ce n’è a sufficienza, mi pare, per approfondire qualche riflessione, in particolare sul nostro record – pistoiese -in materia di depressione o, comunque, di pasticche prescritte (e acquistate) contro il male un tempo chiamato “oscuro”.

Annunci
Published in: on 1 febbraio 2012 at 15:56  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://diocesipistoia.wordpress.com/2012/02/01/pistoia-capitale-del-verde-no-della-depressione/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: